Manutenzione e Assistenza Tecnica Certificato URS www.ipsiamolaschi.it
Codice Ministeriale: MIRI00802V

Sei in: IPSIA "C. Molaschi" >>Piano triennale dell'Offerta Formativa

PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA TRIENNIO 2016-2019

Il P.T.O.F.


L’Istituto Spinelli/Molaschi garantisce l’esercizio del diritto delle studentesse e degli studenti al successo formativo e alla migliore realizzazione di sé in relazione alle caratteristiche individuali, secondo principi di equità e di pari opportunità.
Accanto alla imprescindibile formazione culturale e professionale, attenta alle esigenze del nuovo mercato del lavoro in continua evoluzione, il Piano Triennale dell’Offerta Formativa dell’I.I.S. Spinelli/Molaschi organizza le proprie attività in funzione di un’altra irrinunciabile finalità: l’educazione ad una cittadinanza attiva, consapevole, responsabile, democratica, che rafforzi negli studenti il rispetto di sé stessi e degli altri, la conoscenza critica e approfondita della realtà sociopolitica contemporanea, il rispetto dell’ambiente e il senso di appartenenza alla comunità.

L’Istituto Spinelli/Molaschi impegna la propria azione didattica e formativa finalizzandola ai seguenti obiettivi:

  • migliorare i processi di pianificazione, sviluppo, verifica e valutazione dei percorsi di studio;
  • superare la dimensione trasmissiva dell’insegnamento e modificare l’impianto metodologico in modo da contribuire fattivamente, mediante l’azione didattica, allo sviluppo delle competenze specifiche degli ambiti disciplinari ed alle dimensioni trasversali;
  • operare per la reale personalizzazione dei curricoli, sia in termini di supporto agli alunni in difficoltà sia nella direzione dello sviluppo delle potenzialità, delle attitudini e della valorizzazione delle eccellenze;
  • monitorare ed intervenire tempestivamente sugli alunni a rischio (a partire da una segnalazione precoce di casi potenziali DSA/BES/dispersione);
  • abbassare le percentuali di dispersione e di abbandono e migliorare i risultati degli alunni diplomati, favorendo il loro inserimento nel mondo del lavoro o il loro successo universitario;
  • integrare funzionalmente le attività, i compiti e le funzioni dei diversi Organi Collegiali;
  • potenziare ed integrare il ruolo dei Dipartimenti, dei gruppi disciplinari, delle Commissioni e delle Funzioni Strumentali al POF;
  • perfezionare il sistema di comunicazione, la socializzazione e la condivisione tra il personale, gli studenti e le famiglie delle informazioni e delle conoscenze interne ed esterne relative agli obiettivi perseguiti, le modalità di gestione, i risultati conseguiti;
  • promuovere la condivisione delle regole di convivenza e di esercizio dei rispettivi ruoli all’interno dell’Istituzione;
  • generalizzare l’uso delle tecnologie digitali tra il personale e migliorarne la competenza;
  • sostenere formazione ed autoaggiornamento per la diffusione dell’innovazione metodologicodidattica;
  • accrescere la quantità e la qualità delle forme di collaborazione con il territorio: reti, accordi, progetti;
  • operare per il miglioramento organizzativo e il benessere relazionale.

CRITERI DI VALUTAZIONE

La valutazione non si riduce alla sola media aritmetica dei voti. Per ciascuna classe si fa riferimento al Codice Deontologico approvato dai rispettivi Consigli di Classe.
Si tiene conto dell’intero processo formativo dello studente.
Per tutte le classi, oltre al voto, sono certificate, mediante una scheda personalizzata in cui sono riportati sia i livelli di conoscenza di ogni modulo didattico affrontato sia le modalitá di partecipazione al dialogo educativo,  le conoscenze e le competenze acquisite.

La valutazione finale di ogni disciplina é effettuata sulla base dei parametri sotto indicati:

VERIFICHE SCRITTE, ORALI, PRATICHE
  • Conoscenza, capacitá ed abilità
RAPPORTO CON L'ATTIVITA' DIDATTICO-EDUCATIVA
  • Attenzione e partecipazione in classe
  • Impegno: studio individuale a casa, rispetto delle scadenze
  • Autonomia di lavoro